Unìco boutique hotel d’arte

/a Palermo

mare


Unìco si trova a pochi metri dal mare nella località turistica di Mondello, antico villaggio di pescatori, oggi spiaggia preferita dei palermitani nota per la sabbia finissima e l’acqua cristallina. L’hotel sul mare domina dalle sue terrazze l’intero golfo, regalando all’ospite un panorama mozzafiato. La spiaggia è popolata da simpatici chioschetti di bibite fresche, cibo da strada e lidi attrezzati per chi avesse desiderio di una rilassante giornata al mare. Senza dimenticare che dall’aperitivo alla notte inoltrata il lungomare di Mondello si trasforma in un palcoscenico ricco di musica e eventi dedicati alla movida palermitana.

L’Addaura offre un’aspra scogliera, immersa nel verde, ai piedi del Monte Pellegrino. L’accesso al mare qui non è certo dei più facili, ma lo spettacolo che offre è da togliere il fiato sia in superficie che sott’acqua. I fondali di questo tratto di costa sono, infatti, molto amati dagli appassionati di immersioni.

 

RISERVA NATURALE ORIENTATA DI CAPO GALLO

La riserva comprende un’area di quasi 586 ettari ed è costituita essenzialmente dal Monte Gallo. Questo termina in un promontorio, denominato Capo Gallo, sul quale è situato un faro che ne segnala la posizione. Il promontorio si trova nella zona nord-occidentale di Palermo e separa i due golfi di Mondello e Sferracavallo, che ospitano gli omonimi quartieri marinari della città. Il lato costiero della Riserva di Capo Gallo si estende dal capo omonimo verso ovest fino a Punta Barcarello e, data la natura carsica delle rocce, il mare le ha modellate nelle forme più bizzarre, formando una serie di grotte affascinanti, come la Grotta dell'olio che ricorda un po’ la famosissima Grotta azzurra di Capri. Nell'antichità queste grotte furono abitate dall'uomo e in talune di esse sono stati rinvenuti graffiti preistorici ed altri reperti archeologici di notevole importanza. Per accedere a buona parte della riserva è necessario l'approdo marino, dato che i collegamenti terrestri che partono dalle due borgate marinare non si incontrano. I luoghi più agevoli da raggiungere sono spesso affollati nella stagione estiva a causa della vicinanza al mare e la riserva tutta è posta sotto la vigilanza delle guardie naturalistiche del parco che controllano il rispetto dei regolamenti da parte di turisti e bagnanti.

 

BARCARELLO

Nel litorale nord del golfo si trova la Baia del Corallo che presenta scogli e scivoli mentre sul lato sud si trova Barcarello, tipico esempio di reef corallino, costituito dall' accumulo di organismi che hanno dato vita a quest'ammasso roccioso. Inoltre, è proprio da Barcarello che si articola la strada che conduce dal versante orientale al Monte Gallo sino alla vista del faro. Inserita in un caratteristico borgo di pescatori ricco di ristoranti di pesce, la spiaggia di Barcarello a Sferracavallo si trova all'interno di una delle più belle e vecchie borgate marinare della Sicilia occidentale, meta di molti villeggianti e turisti e facilmente raggiungibile dalla città. Lungo la spiaggia si concentrano numerosi stabilimenti balneari, alternati a spazi liberi di balneazione.

Un tour in barca o in gommone organizzato dallo Staff di Unìco vi permetterà di scoprire il litorale palermitano tra calette di ciottoli, morbida sabbia e promontori rocciosi e di godere di una giornata

/altri itinerari